Top

Supervisionare, motivare, valutare

Per guidare le persone è decisivo il contributo di una guida sul piano umano, psicologico e motivazionale.


Gestisci un team di lavoro? Ti sarai accorto di quanto è difficile gestire e motivare le persone e garantire il raggiungimento degli obiettivi aziendali. Di solito un imprenditore o un manager ha a disposizione 5 armi per migliorare il talento dei suoi collaboratori:

• selezionare

• addestrare

• supervisionare

• motivare

• valutare le prestazioni

E mi soffermo sulle ultime 3.

Supervisionare

Chi supervisiona deve avere una discreta conoscenza psicologica e deve essere disposto a supervisionare se stesso, lavorando sulle proprie “idee perdenti e inefficaci”.
Molti sales odierni cercano, sbagliando, di cambiare le azioni delle persone e non le loro idee – Paolo D’Intino, Direttore commerciale
Il supervisore è una persona che io chiamo causativa perché dice: “non sei tu che hai sbagliato, ma sono io che ti ho spiegato male”, “Non sei tu svogliato, ma io che non ti ho motivato”.
Se vuoi sapere perché i tuoi collaboratori non lavorano bene, guardati allo specchio. Nella maggior parte dei casi, la causa più grande sta davanti ai tuoi occhi – Edoardo Lombardi, Ceo Banca Esperia

 

 

Motivare

Sembra che le persone oggi, apprezzino del proprio capo, non solo la sua competenza tecnica superiore, ma anche la capacità di motivare, guidare e dare una vision ai propri collaboratori. Specialmente in tempi di crisi e difficoltà, il bisogno di un guida che dia speranza, che infonda entusiasmo e che stimoli le persone a guardare “oltre”, può generare veri e propri miracoli!
E motivazione e automotivazione sono l’una legata all’altra: tu sai precisamente cosa fare per automotivarti sul lavoro?

Valutare le prestazioni

Puoi tracciare la rotta di viaggio sapendo solo il punto di arrivo? Tanta letteratura e tanti Guru insistono sull’importanza di darsi obiettivi – e di darseli S.m.ar.t – e hanno ragione. Ma troppo sottovalutato è il punto di partenza. Mentre in altri settori come produzione o gestione finanziaria il monitoraggio e il Check-up è parte integrante del lavoro, nell’ambito della crescita del talento è quasi sconosciuta.
Quanti corsi di formazione erogati senza chiarezza sulla preparazione pregressa dei partecipanti. Guanti progetti di consulenza partiti senza un check-up delle conoscenze possedute dalle persone coinvolte?
Se in passato hai intrapreso azioni di formazione del personale, che sono fallite è probabile che non si sia dedicata abbastanza tempo all’analisi dei bisogni iniziali.
Per riassumere: se gestisci un gruppo di persone, allena la tua capacità di supervisione, motivazione e valutazione.


Gabriele Achilli

 


Scopri come i leader di successo oggi ottengono risultati, creano team eccezionali e generano valore
per i propri clienti. Ottieni il massimo da te e dal tuo team. Ogni giorno puoi essere leader.


Post a Comment

Vuoi applicare le migliori strategie al tuo business? Ottieni ora 3 video gratuiti!

redirect=/video-1-lead